Crisi di Coppia

Crisi di Coppia

i 10 lavori che portano al divorzio

Gli esperti hanno notato che spesso le coppie entrano in crisi per colpa del lavoro


(PubliWeb) Gli esperti hanno notato che spesso le coppie entrano in crisi per colpa del lavoro. Assenze continue, distrazioni, viaggi, occasioni per entrare a contatto con gente nuova possono generare, alla lunga, sofferenze e stati d'animo negativi nel partner che deve "subire". A quanto pare ci sono delle professioni che, più di altre, hanno condotto le coppie alla separazione o al divorzio. Lo studio in questione è stato condotto dal magazine britannico "The Telegraph" e dà una mappa dei lavori che portano più problemi e più discussioni tra partner. Analizzando il tasso delle separazioni e quello delle persone non sposate, in funzione delle loro professioni, è stata stilato un elenco che contiene i 10 mestieri che sarebbe preferibile evitare se non si vuole mandare in tilt il proprio matrimonio o la propria vita a due:


1. Ballerine e coreografe (43,05% di separazioni)
2. Barman (38,43%)
3. Fisioterapisti (38,22%)
4. Infermieri, psichiatri e ausiliari della sanità (28,95%)
5. Artisti e sportivi (28,49%)

6. Portieri e concierge (28,43%)
7. Telemarketers (28,10%)
8. Camerieri (27,12%)
9. Muratori o tecnici edili (26,38%)
10. Chef di cucina (20,10%).



I Link :
Come superare le liti di coppia
Come mantenere viva la passione
Perché le donne tradiscono?
I luoghi preferiti da chi tradisce
Comportamenti da evitare a letto
Vacanze Separate?
Il tradimento nei sogni
Cosa piace alle donne
Vita di coppia
Quando la coppia scoppia
Aumentare il desiderio femminile
Ansia da prestazione
Virilità maschile

Lei e Lui

Società

Life Style

Loading...





Segui Publiweb su Facebook